Confronta

Home staging: come preparare la casa per le visite. 8 trucchi per esaltare i punti di forza

Home staging: come preparare la casa per le visite. 8 trucchi per esaltare i punti di forza

La prima impressione è importante anche nel mondo della vendita degli immobili. Le fotografie che vengono presentate agli acquirenti sono fondamentali, in base a queste decideranno se andare a vedere la casa oppure scartarla subito. Anche durante le visite è importante presentare la casa al meglio, serve una buona luce, le tende aperte, una casa pulita e ordinata. Nulla deve essere lasciato al caso.
Gli agenti immobiliari possono darti alcuni consigli su come preparare la casa ma qui puoi trovare alcune indicazioni extra.

Cos’è home staging?

Home staging si traduce letteralmente “allestimento della casa” oppure “messa in scena della casa”. Si tratta di una tecnica di marketing che viene utilizzata per la vendita degli immobili. Serve a mettere in evidenza i punti di forza da un punto di vista prettamente estetico. In particolare però, con le diverse tecniche di home staging, si cerca di nascondere le debolezze. Ad esempio, se stai cercando di vendere un bilocale da 40 metri quadrati con le tecniche di home staging si cercherà di farlo sembrare più grande e luminoso. Certo non si fanno miracoli, questo però ti permetterà di aumentare il valore percepito dell’immobile.

Chi fa home staging?

Chi fa home staging è un professionista che unisce le competenze di interior design e marketing immobiliare. Deve conoscere le regole dell’arredamento, infatti, i mobili non vengono mai disposti a caso. Deve possedere buon gusto e fantasia, sapendo riconoscere i punti di forza di un immobile. In alcuni casi è possibile fare home staging virtuale o in 3D, un procedimento che permette di modificare virtualmente un immobile, togliendo e aggiungendo un nuovo arredamento oppure modificando il colore delle pareti.
Ora probabilmente ti stai chiedendo se è possibile fare home staging da soli. La risposta è sì! Quindi, se stai cercando di vendere un’immobile a Trento e provincia segui questi semplici trucchi e lascia i tuoi possibili acquirenti a bocca aperta.

home staging preparare casa per le visite8 trucchi per esaltare i punti di forza della tua casa

Abbiamo selezionato otto semplici mosse fai da te per rendere al meglio la tua casa. Secondo le regole dell’home staging, per vendere casa, non servono grandi stravolgimenti, ma solo qualche semplice accortezza.

Mettiti nei panni dei potenziali compratori

Questa è la regola numero uno dell’home staging. Se gli interior design e gli architetti progettano la casa per un cliente che conoscono, i professionisti del settore preparano la casa per il compratore. Immedesimati nel possibile acquirente, cos’è la prima cosa che vede entrando in casa? Che emozioni si provano? Sistema la tua casa, stanza per stanza, pensando come una persona esterna che entra per la prima volta. Cerca di attirare l’attenzione sui punti forti della casa con i colori, gli oggetti e la luce.

Rassetta e rinfresca le pareti

Quando vengono i visitatori la casa deve essere pulita e in ordine. Non lasciare la polvere sulla mensola del soggiorno, pulisci anche i vetri delle finestre, gli infissi, tutto. Se ti è possibile meglio ritinteggiare le pareti delle stanze, soprattutto il bagno e la cucina dove di solito si forma muffa e umidità. Per dare un tocco moderno puoi pitturare una parete di un colore diverso dal bianco. Il bagno deve dare una sensazione di candore ed igiene. Profuma ogni stanza e sistema qua e là dei profumatori e olii essenziali, prediligi sostanze rilassanti ma non troppo forti come lavanda e gelsomino.

Luce

La luce è fondamentale. La casa deve presentarsi luminosa e brillante quindi apri le tende, accendi lampade e lampadari. Cerca di far entrare più luce possibile. A nessuno piace visionare una casa scura e buia. Con la giusta illuminazione la casa sembrerà più grande e le stanze più ampie. Una luce calda e soft è meglio di una luce fredda perché trasmette una sensazione di familiarità e calore. Se all’esterno fa caldo puoi anche aprire un paio di finestre. Inoltre se c’è un balcone oppure una porta finestra che fa accedere al giardino lasciale aperte così i visitatori saranno invogliati ad uscire.

Spersonalizza

Se la casa è già arredata meglio togliere tutto ciò che è di troppo. A chi visita la casa piace poter immaginare come arredarla con i propri gusti e per questo è meglio togliere gli oggetti personali. Non lasciare la foto della nonna sulla parete del soggiorno oppure gli spazzolini in bagno, deve rimanere solo l’essenziale. L’obiettivo è quello di dare l’idea degli spazi complessivi, senza uno stile particolare. Se ci sono mobili vecchi e malandati meglio rimuoverli. Prediligi pochi mobili nuovi e moderni, ma se vuoi lasciare quelli che ci sono devono essere in buono stato. L’ambiente deve essere neutro, essenziale e sobrio.

Arredamento

Una volta tolti gli oggetti personali, decora gli ambienti. L’ingresso è il biglietto da visita della casa, già da qui i visitatori devono potersi fare un’idea di ciò che c’è dopo. Vanno eliminati i mobili ingombranti o che impediscono di vedere cosa c’è oltre. Se c’è il parquet e in alcuni punti è rovinato o graffiato metti un bel tappeto. Poggia dei cuscini decorati sul divano e metti una pianta nell’angolo del soggiorno per dare colore alla stanza. Posiziona un bel vaso elegante sul tavolino del soggiorno e un vassoio con della frutta di stagione in cucina. Per rendere una camera più elegante e lussuosa ti basteranno delle lenzuola bianche e in bagno un nuovo set di asciugamani.

Specchi

Se vuoi far sembrare la casa più grande agli occhi dei tuoi visitatori il trucco più utilizzato dai professionisti dell’home staging sono gli specchi. Per ingrandire visivamente piccoli spazi ti basterà uno specchio ben posizionato. Gli specchi infatti portano luce, rompono l’ingombro visivo ed espandono le pareti rendendo gli spazi piccoli otticamente più grandi. Posizionali vicino alle finestre per aumentare la luce e in bagno per ingrandire la zona e portare più luminosità. Se lo spazio è limitato puoi utilizzare specchi multifunzionali ad esempio armadi con le ante a specchio. Inoltre, puoi pensare di creare delle composizioni di specchi, daranno un tocco di creatività a tutta la casa.

Aggiusta

Prima di aprire la tua casa agli acquirenti fai un check up e controlla che non ci sia nulla di rotto. In tutte le case ci sono degli oggetti malfunzionanti o delle piccole riparazioni da fare. Una presa della corrente rotta, la porta che cigola o una piastrella del bagno sbeccata. Se necessario chiama un professionista ma solitamente la maggior parte delle riparazioni possono essere fatte da te. Se la caldaia è vecchia puoi pensare di sostituirla, questo renderà la casa più sostenibile dal punto di vista energetico. I tuoi possibili acquirenti saranno molto attenti quando visiteranno la casa. Questi piccoli accorgimenti ti permetteranno di aumentare il valore percepito dell’immobile e di vendere più velocemente.

Servizio fotografico

Quando la casa sarà pronta e avrai sistemato tutto fai delle foto, le agenzie le utilizzano per pubblicizzare la tua casa. Saranno la prima cosa che un possibile compratore vedrà e per questo è fondamentale che siano d’impatto. Innanzitutto devono essere di buona qualità; oggi, con uno smartphone puoi fare delle foto quasi professionali. Ti servirà una buona luce naturale quindi meglio fare il servizio la mattina o nel primo pomeriggio. Inquadra lo spazio complessivo e fai più fotografie da diverse prospettive della stessa stanza così potrai scegliere la migliore con il tuo agente immobiliare. Meglio le foto in orizzontale piuttosto che in verticale, questo perché sono migliori per la pubblicità sul web.
Se necessario sarà l’agenzia a occuparsi, con strumentazioni professionali, delle foto e dei video della casa.

Ora la tua casa è pronta per la prossima visita. In bocca al lupo!

Se stai pensando di vendere casa in Trentino e vuoi altri consigli contattaci!

img

Annalisa

Correlati

Vendere casa velocemente, primo step: la valutazione

Uno dei primi e più importanti passi da fare quando si decide di vendere un immobile è calcolare...

Continua a leggere
da Annalisa
  • Blog

Comprare casa prima di vendere: vantaggi, svantaggi e regole

Comprare casa prima di vendere oppure prima vendere e poi acquistare la nuova casa? E cosa faccio...

Continua a leggere
da Annalisa
  • Blog

Come vendere casa, i consigli che nessuno ti dirà

Vendere casa: a volte si deve fare, non c’è scampo e forse prima o poi toccherà anche a te....

Continua a leggere
da Annalisa